top of page

Il coraggio di Rinascere

“Rinascita: un cambio di rotta, una svolta, collettiva o individuale, capace di cambiare la vita. Un forte cambiamento a livello emotivo, in cui la persona rigenera il proprio spazio emotivo dopo che qualcosa l’ha compromesso. Quindi, è come dare vita a una nuova relazione con le proprie emozioni.”


RINASCITA: Questa è stata la parola scelta e pubblicata sui nostri social lunedì, cosa vuol dire?


Per accettare di avere un cambiamento della nostra vita è necessario fare un bilancio ed essere disposti a lasciare “morire” quelle parti di noi che non vogliamo più o in cui non ci riconosciamo più. Ma soprattutto, significa reinventarsi, essere disposti a farlo, soprattutto quando la nostra vita ci mette davanti ad eventi traumatici e dolorosi che ci obbligano a guardarci allo specchio e decidere chi vogliamo essere. Per poter rinascere da questi momenti dobbiamo essere disposti a lasciare indietro tutto ciò a cui ci teniamo aggrappati per sopravvivere.


Reagire ad un evento traumatico però, a volte, è più facile rispetto alla reazione che possiamo avere di fronte a quella che è diventata ormai la nostra normalità, anche perché quando si tocca il fondo è molto più facile risalire per continuare a vivere, mentre quando ci sentiamo tranquilli è come se galleggiassimo e ci sentissimo sempre al sicuro. Di conseguenza, rimaniamo aggrappati a quella parte di noi per la paura di affrontare cambiamenti, infatti è meglio continuare a vivere la vita che conosciamo rispetto ad affrontare nuove cose che ci spaventano.


Nonostante il concetto di rinascita sia bellissimo, è anche molto doloroso, perché obbliga a lasciare andare aspetti della nostra vita a cui credevamo da tempo e che, nonostante ci stiano stretti, sono anche comodi. Per vivere, infatti non basta respirare o svegliarsi ogni mattina per ripetere sempre gli stessi gesti, ma c’è bisogno di quel qualcosa in più che per ognuno di noi è diverso. Nessuno ci potrà mai dire di cosa abbiamo bisogno, sta solo a noi trovare quel “più” che ogni giorno ci permette di rinascere (un gesto, una parola diversa, un cambiamento …).


Come diceva Carl Gustav Jung “Individuarsi vuol dire diventare ciò che si è, Rinascere, dunque vuol dire vivere la nostra vita con più intenzionalità, chiarezza e passione.”

 


19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page