top of page

SOCIAL MEDIA ed EMOZIONI: un RAPPORTO sempre più in crescita

Con l’avvento della tecnologia molti aspetti della società sono cambiati, basti pensare a come ci informiamo, come parliamo, ma anche come comunichiamo tra di noi. Quando si parla di tecnologia si è abituati a pensare a qualcosa di freddo e privo di emozioni, nel corso degli anni però i social media hanno cercato di colmare questo aspetto rendendo la comunicazione più empatica, iniziando ad inserire gli stati d’animo e le emoji, per poi arrivare alle gif e ai contenuti multimediali da poter condividere. I social sono ricchi di emozioni, solo che attraverso lo schermo sono più difficili da intercettare, lo stesso schermo diventa per alcuni una protezione che consente di esprimere liberamente le proprie emozioni positive o negative che siano. Il ruolo dello schermo nei social è molto importante, questo ci fa pensare a quanto sia determinante la consapevolezza che abbiamo di noi stessi per fare in modo di trasmettere sempre le nostre emozioni nel modo più corretto possibile. Potremmo proprio dire che i social diventano una finestra aperta sul nostro mondo interiore, dove lasciamo trasparire molto più di quanto pensiamo.


Pensiamo al fatto che ogni minuto su Facebook compaiono 41 mila post e vengono cliccati 1,8 milioni di like oppure al fatto che su Instagram si condividono 3600 foto a cui si aggiungono circa 8500 cuoricini al secondo. Come facciamo noi a decidere a quale post mettere il like o a quale post rispondere? Possiamo pensare a tantissime cose, ma in realtà la cosa che ci fa agire è solo una: l’emozione. Nel linguaggio dei social le emozioni diventano dominanti: decidono se metteremo un like o se ignoreremo un contenuto, se condivideremo un post o lo lasceremo scorrere in base a quello che proviamo in quel determinato momento.


I social, di conseguenza, sono diventati così luoghi principali di manifestazione delle proprie emozioni poiché all’interno di questi si ascolta e si comunica, c’è sempre qualcuno che racconta e qualcuno che ascolta, anche se non necessariamente nello stesso momento né con lo stesso linguaggio.


Proprio per questo motivo è stato lanciato un sondaggio per scoprire il ruolo emotivo tra un colore e delle parole chiave che appartengono alla nostra vita. Vuoi dire la tua? Qui di seguito il link per partecipare!


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page