top of page

Leadership, ovvero tutti siamo dei grandi Leader perché va di moda!

“You know what’s attractive? Someone who is patient with you even in moments of stress or

confusion.” (“Sai cos’è importante? Qualcuno che sia paziente con te anche nei momenti di stress o confusione).


“You know what‘s attractive? Someone who pushes you to grow but also cheers you on just as you are.” (Sai cos’è importante? Qualcuno che ti spinge a crescere ma ti accetta anche così come sei)


Case Kenny


Le parole “Leader” e “Leadership” ormai vengono spese ogni giorno da chiunque e in qualsiasi contesto; ma osservando la realtà del mondo in cui viviamo sotto ogni suo aspetto, troviamo raramente un esempio che sia incarnazione di queste parole e il significato che contengono.


Un motivo forse è il fatto che manca l’interpretazione corretta di questi concetti negli aspetti più comuni della vita di ogni giorno, nei comportamenti e negli approcci quotidiani. Manca la lucidità e la consapevolezza su quali sono le caratteristiche di un Leader: come ragiona un leader? Come discute? Come include? Come conclude? Come decide? Come parla? Come gesticola? Come comunica? Come risponde? Come applica tutti i gesti quotidiani e apparentemente ovvi e banali in situazioni anche difficili, sotto stress, nella stanchezza, nelle situazioni distoniche e via dicendo?


È facile riempire la bocca di definizioni e paroloni, ma poi capire che tutto ciò in cosa si traduce nella vita di ogni giorno non è cosi banale.


Ho voluto citare due esempi all’inizio dell’articolo per dare evidenza proprio a questo punto. Sono approcci e atteggiamenti che possiamo anche definire semplici e banali ,ma bisogna vedere se, in una situazione critica, una persona sia in grado di comportarsi in questa maniera con coerenza e per tanto tempo.


Ecco perché non è possibile fingersi Leader, non si può fare il leader, bisogna esercitarsi a ESSERE LEADER, perché solo in tal caso si può dimostrare la congruenza e la coerenza congiunta alla costanza nel tempo.

24 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 Comment


Ottima considerazione Shirin e totalmente in linea con quanto ci hai condiviso durante il tuo preziosissimo intervento dell'ultima giornata di Academy Orientamento La Bussola da Carteggio.

Il punto che noi tutti possiamo essere leader, indipendentemente dal ruolo che ricopriamo ma il fattore fondamentale è che la leadership si misura con l'esempio e non con le parole, con i fatti e non con la teoria! Grazie per questo spunto utilissimo!

Like
bottom of page